il 06/07/2022

Mercoledì 6 Luglio : Libro di Osea 10,1-3.7-8.12.

Rigogliosa vite era Israele, che dava frutto abbondante; ma più abbondante era il suo frutto, più moltiplicava gli altari; più ricca era la terra, più belle faceva le sue stele. Il loro cuore è falso; orbene, sconteranno la pena! Egli stesso demolirà i loro altari, distruggerà le loro stele. Allora

il 06/07/2022

Mercoledì 6 Luglio : Salmi 105(104),2-3.4-5.6-7.

Cantate a lui canti di gioia, meditate tutti i suoi prodigi. Gloriatevi del suo santo nome: gioisca il cuore di chi cerca il Signore. Cercate il Signore e la sua potenza, cercate sempre il suo volto. Ricordate le meraviglie che ha compiute, i suoi prodigi e i giudizi della sua bocca; Voi stirp

il 06/07/2022

Mercoledì 6 Luglio : Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 10,1-7.

In quel tempo, chiamati a sé i dodici discepoli, diede loro il potere di scacciare gli spiriti immondi e di guarire ogni sorta di malattie e d'infermità. I nomi dei dodici apostoli sono: primo, Simone, chiamato Pietro, e Andrea, suo fratello; Giacomo di Zebedèo e Giovanni suo fratello, Filippo e Bar

il 06/07/2022

Mercoledì 6 Luglio : Papa Francesco

Dobbiamo avere il coraggio della fede e non lasciarci condurre dalla mentalità che ci dice: “Dio non serve, non è importante per te”, e così via. E’ proprio il contrario: Dio è la nostra forza! Dio è la nostra speranza! Cari fratelli e sorelle, dobbiamo avere noi per primi ben ferma questa speranza

il 06/07/2022

Martedì 5 Luglio : Libro di Osea 8,4-7.11-13.

Così dice il Signore: Hanno creato dei re che io non ho designati; hanno scelto capi a mia insaputa. Con il loro argento e il loro oro si sono fatti idoli ma per loro rovina. Ripudio il tuo vitello, o Samaria! La mia ira divampa contro di loro; fino a quando non si potranno purificare i figli di Is

il 06/07/2022

Martedì 5 Luglio : Salmi 115(113B),3-4.5-6.7ab-8.9-10.

Il nostro Dio è nei cieli, egli opera tutto ciò che vuole. Gli idoli delle genti sono argento e oro, opera delle mani dell'uomo. Hanno bocca e non parlano, hanno occhi e non vedono, hanno orecchi e non odono, hanno narici e non odorano. Hanno mani e non palpano, hanno piedi e non camminano; d

il 06/07/2022

Martedì 5 Luglio : Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 9,32-38.

In quel tempo, presentarono a Gesù un muto indemoniato. Scacciato il demonio, quel muto cominciò a parlare e la folla presa da stupore diceva: «Non si è mai vista una cosa simile in Israele!». Ma i farisei dicevano: «Egli scaccia i demòni per opera del principe dei demòni». Gesù andava attorno per t

il 06/07/2022

Martedì 5 Luglio : San Vincenzo de' Paoli

Sono molti coloro che si limitano ad essere ben composti all'apparenza e a custodire nell'intimo grandi sentimenti per Dio (…); si accontentano dei dolci colloqui che hanno con Dio nell'orazione. (...) Non ci inganniamo. Tutto il nostro compito consiste nel passare dalle parole ai fatti. E questo è

il 06/07/2022

Lunedì 4 Luglio : Libro di Osea 2,16.17b-18.21-22.

Così dice il Signore: Ecco, la attirerò a me, la condurrò nel deserto e parlerò al suo cuore. Le renderò le sue vigne e trasformerò la valle di Acòr in porta di speranza. Là canterà come nei giorni della sua giovinezza, come quando uscì dal paese d'Egitto. E avverrà in quel giorno - oracolo del Sig

il 06/07/2022

Lunedì 4 Luglio : Salmi 145(144),2-3.4-5.6-7.8-9.

Ti voglio benedire ogni giorno, lodare il tuo nome, Signore, in eterno e per sempre. Grande è il Signore e degno di ogni lode, la sua grandezza non si può misurare. Una generazione narra all'altra le tue opere, annunzia le tue meraviglie. Proclamano lo splendore della tua gloria e raccontano i

il 06/07/2022

Lunedì 4 Luglio : Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 9,18-26.

In quel tempo, mentre Gesù parlava, giunse uno dei capi che gli si prostrò innanzi e gli disse: «Mia figlia è morta proprio ora; ma vieni, imponi la tua mano sopra di lei ed essa vivrà». Alzatosi, Gesù lo seguiva con i suoi discepoli. Ed ecco una donna, che soffriva d'emorragia da dodici anni, gli s

il 06/07/2022

Lunedì 4 Luglio : Sant'Agostino

“Verrà l'ora in cui tutti coloro che sono nei sepolcri udranno la sua voce e ne usciranno” (Gv 5,28). (…) Apprendiamo dal Vangelo che tre sono i morti risuscitati dal Signore, e ciò non senza un significato. Sì, perché le opere del Signore non sono soltanto dei fatti, ma anche dei segni. (…) Siamo p